Il manifesto dell’opposizione conservatrice al nazismo nel saggio di Oswald Spengler

Di Gennaro Malgieri http://formiche.net È uscito per Oaks editrice la nuova edizione italiana di "Anni della decisione" di Oswald Spengler (pp. 252,€ 12). Dal saggio introduttivo di Gennaro Malgieri pubblichiamo ampi stralci   Nel 1932 Oswald Spengler non votò per Hindenburg, ma per Hitler, anche se lo giudicava volgare. Lo incontrò nel 1933 e dopo una lunga discussione con lui, … Leggi tutto Il manifesto dell’opposizione conservatrice al nazismo nel saggio di Oswald Spengler

Annunci

IKEA, il passato filonazista del fondatore Ingvar Kamprad

Di Salvatore Santoru Recentemente se n’è andato il fondatore dell’Ikea Ingvar Kamprad(1). Kamprad è stato e sarà ricordato per la sua grande carriera imprenditoriale, per la sua filantropia e la forte etica del risparmio ma anche per il passato da simpatizzante del nazismo, che lo stesso Kamprad definì essere stato il suo ‘più grande errore della … Leggi tutto IKEA, il passato filonazista del fondatore Ingvar Kamprad

LIBRO: Storia e repressione della sinistra nazionalsocialista (prima e durante il III Reich)

Di Salvatore Santoru Recentemente ho pubblicato un nuovo ebook basato sulla storia dello sinistra nazionalsocialista, una corrente facente parte dell'iniziale movimento nazionalsocialista e che venne repressa dal regime nazista. https://www.amazon.it/dp/B078XQGBZT L'ebook si concentra particolarmente sulla corrente strasseriana, già affrontata in un precedente ebook(1), e sulla storia delle SA. Tale tematica è ancora relativamente poco conosciuta e con la pubblicazione di questo … Leggi tutto LIBRO: Storia e repressione della sinistra nazionalsocialista (prima e durante il III Reich)

LIBRO: Strasserismo, storia e repressione della sinistra radicale del nazionalsocialismo

Di Salvatore Santoru Venerdì 29 dicembre 2017 ho pubblicato un nuovo ebook basato sulla storia dello strasserismo, una corrente facente parte dell’ala di sinistra del movimento nazionalsocialista e che venne repressa dal regime nazista. http://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=informazconsa-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=as_ss_li_til&asins=B078PJ5BV6&linkId=cf1e75fe31cb94e7e05c32353311af5f Tale tematica è relativamente ancora poco conosciuta e con la pubblicazione di questo ebook spero di poter contribuire a generare … Leggi tutto LIBRO: Strasserismo, storia e repressione della sinistra radicale del nazionalsocialismo

RITROVATO IL TELEGRAMMA DI HIMMLER CON IL GRAN MUFTI DI GERUSALEMME

  Di Salvatore Santoru Recentemente è stato ritrovato un documento che parla dell'alleanza tra la Germania nazionalsocialista e il Gran Muftì di Gerusalemme Amin al-Husseini(1). Il documento, ritrovato nella 'National Library di Israele,è il telegramma che il capo delle SS Heinrich Himmler spedì allo stesso muftì palestinese il 2 novembre del 1943. Nel telegramma veniva … Leggi tutto RITROVATO IL TELEGRAMMA DI HIMMLER CON IL GRAN MUFTI DI GERUSALEMME

‘FREUNDESKREIS REICHSFÜHRER-SS’, I RAPPORTI TRA LE SS E ALCUNE PERSONALITA’ DELLA GRANDE INDUSTRIA E FINANZA TEDESCA

Di Salvatore Santoru Com'è abbastanza noto il regime nazista ebbe rapporti con il mondo dell'alta finanza e della grande industria nazionale e internazionale. Da un punto di vista teorico c'è da dire che l'ideologia nazionalsocialista era indubbiamente critica verso il capitalismo finanziario e industriale dominante all'epoca ma nella pratica il regime aveva un certo interesse,prima … Leggi tutto ‘FREUNDESKREIS REICHSFÜHRER-SS’, I RAPPORTI TRA LE SS E ALCUNE PERSONALITA’ DELLA GRANDE INDUSTRIA E FINANZA TEDESCA

ERWIN ROMMEL, IL GENERALE PREFERITO DI HITLER, FU SEMPRE UN ANTINAZISTA

Di Antonio Pannullo Erwin Rommel, di cui oggi ricorre l’anniversario della morte, era ed è certamente il generale tedesco più famoso nell’immaginario collettivo. La Volpe del Deserto, inoltre, era già popolarissima in Germania durante la guerra, soprattutto dopo le vittorie fulminanti in Africa del Nord con i suoi carri armati. Come gli appassionati di storia sanno, a Rommel fu data … Leggi tutto ERWIN ROMMEL, IL GENERALE PREFERITO DI HITLER, FU SEMPRE UN ANTINAZISTA