I RAPPORTI TRA HITLER E IL GRAN MUFTI’ DI GERUSALEMME E LE ‘LEGIONI ISLAMICHE’ DELLE WAFFEN SS

Di Alberto Rosselli La storia degli intensi e complessi rapporti che, tra il 1934 e il 1945, intercorsero tra il Gran Muftì di Gerusalemme, Amin al Husseini, capo spirituale dei mussulmani palestinesi, e il leader nazista Adolf Hitler rappresenta una delle vicende a sfondo politico-religioso più interessanti e meno note di quegli anni. I motivi … Leggi tutto I RAPPORTI TRA HITLER E IL GRAN MUFTI’ DI GERUSALEMME E LE ‘LEGIONI ISLAMICHE’ DELLE WAFFEN SS

IL MEIN KAMPF SPIEGATO DA GIORGIO GALLI, FAMOSO POLITOLOGO NONCHÈ ESPERTO DEL “NAZISMO OCCULTO”

Intervista di Luca Gallesi a Giorgio Galli Di Luca Gallesi http://www.ilgiornale.it/ Giorgio Galli, uno dei maggiori politologi italiani, ha insegnato Storia delle dottrine politiche all’Università degli Studi di Milano per più di trent’anni. Nella sua folta produzione saggistica, occupano un posto particolare i suoi studi sui rapporti tra politica ed esoterismo, e in particolare l’argomento … Leggi tutto IL MEIN KAMPF SPIEGATO DA GIORGIO GALLI, FAMOSO POLITOLOGO NONCHÈ ESPERTO DEL “NAZISMO OCCULTO”

IL “MEIN LEBEN”, OVVERO “L’AUTOBIOGRAFIA” DI ADOLF HITLER

Di Salvatore Santoru Ha fatto e sta facendo polemica la vendita in allegato del “Mein Kampf” da parte del “Giornale” sabato 11 giugno. Il direttore del quotidiano Alessandro Sallusti si è difeso dalle polemiche sostenendo che si è trattato di un’operazione avente fini esclusivamente storici. Detto questo, c’è da dire che effettivamente l’operazione del “Giornale” … Leggi tutto IL “MEIN LEBEN”, OVVERO “L’AUTOBIOGRAFIA” DI ADOLF HITLER

NAZISMO: TRA MITO,POLITICA E MODERNITÀ(LIBRO)

Germania, 1945. Uno degli spartiacque fondamentali della nostra cultura, se non addirittura della cultura storica mondiale. Quali le ragioni? I problemi insoluti? Le personalità di spicco che catalizzarono un dissestamento a tutti livelli: soprattutto storico, politico e simbolico. Tra queste domande, tutto sommato generaliste, è inequivocabile il ruolo di un movimento tedesco che tentò fino, … Leggi tutto NAZISMO: TRA MITO,POLITICA E MODERNITÀ(LIBRO)

1933: L’ASCESA DEL NAZISMO

30 gennaio 1933. Ai vertici del governo tedesco sale un giovane uomo politico di origini austriache. Il suo nome è Adolf Hitler. La Grande Depressione economica iniziata nel 1929 ha gravi ripercussioni su tutti i mercati occidentali, ma soprattutto su quello tedesco. La Germania, che non si è mai completamente ripresa dalla Prima Guerra Mondiale, … Leggi tutto 1933: L’ASCESA DEL NAZISMO

30 GENNAIO 1933, QUANDO HITLER VENNE NOMINATO CANCELLIERE DA VON HINDERBURG

Il 30 gennaio 1933 il presidente Paul von Hindenburg nominò così Adolf Hitler Cancelliere della Germania dopo il fallimento del generale Kurt von Schleicher nel tentativo di formare un governo in grado di reggere. Nominato Vice cancelliere, il generale Von Schleicher credeva di poter controllare Hitler e mantenere i nazisti in minoranza all’interno del governo. … Leggi tutto 30 GENNAIO 1933, QUANDO HITLER VENNE NOMINATO CANCELLIERE DA VON HINDERBURG

BREVE STORIA DEL NAZISMO:1920-1945(LIBRO)

Storia del nazismo significa storia del Führer, ma anche storia della Germania e del popolo tedesco, che, usciti sconfitti e umiliati dalla Grande guerra, dal 1933 precipitano in una dittatura che li avrebbe portati, in un forsennato sogno di dominio, al disastro di una guerra europea. Una chiara sintesi sulla parabola del nazionalsocialismo: dall’ascesa politica … Leggi tutto BREVE STORIA DEL NAZISMO:1920-1945(LIBRO)