SHAKIRA, POLEMICA PER IL GADGET DEL SOLE NERO(SIMBOLO USATO DALLE SS) PER L’ELDORADO TOUR: in seguito è stato rimosso

MISTERI DEL NAZISMO

Di Salvatore Santoru

Recentemente sta facendo discutere un episodio che riguarda il merchandising della notissima cantante colombiana Shakira.
Più specificatamente, come riporta il sito web dell’emittente televisiva tedesca Deutsche Welle(1) e reso noto dal magazine Bento(2), tra i gadget in vendita a margine dei concerti della cantante colombianac’era (è stato subito rimosso) il simbolo del Sole Nero, in tedesco ‘Schwarze Sonne‘(3).

Risultati immagini per black sun

Più precisamente, il gadget riguarda una collana d’oro con tale simbolo e la scritta ‘Shakira El Dorado World Tour‘, dal nome del sesto tour mondiale dell’artista(4).
Com’è ben risaputo, il ‘Sole Nero’ è un simbolo spirituale ed esoterico(secondo alcune teorie anche molto antico) che è stato utilizzato dalle SS ed è molto comune presso alcuni gruppi di matrice neonazista e sopratutto nei circoli che si richiamano al nazismo occulto(5).

                      PER APPROFONDIRE SU TALE SIMBOLO CONSIGLIO IL SEGUENTE   …

View original post 41 altre parole

Annunci

ESCLUSIVO: la figlia di Himmler ha lavorato con l’agenzia di spionaggio della Germania Occidentale negli anni 60

MISTERI DEL NAZISMO

Di Salvatore Santoru
La figlia del capo delle SS Heinrich HimmlerGudrun Burwitz, è stata a contatto con i servizi segreti della Germania Occidentale negli anni sessanta.
La notizia, diffusa inizialmente dalla testata tedesca ‘Bild‘(1), è stata recentemente confermata dall’agenzia d’intelligence tedesca BND al network giornalistico statunitense ‘Fox News‘(2).
Immagine correlata
Burwitz da piccola con il padre Heinrich Himmler, Il Post
 Andando maggiormente nei dettagli, la Burwitz(nata come Himmler NB) ha lavorato sotto falso nome per l’intelligence tra il 1961 e il 1963 ed è stata a contatto con il network di Reinhard Gehlen(3), ex generale della Wehrmacht che nel dopoguerra è diventato capo dei servizi segreti della Germania occidentale sul fronte orientale(4).
Risultati immagini per : reinhard gehlen,meisterspion : dvd
Gehlen, Quora
Nel maggio del 2018 la Burwitz è scomparsa all’età di 88 anni e durante la sua vita ha collaborato con diversi gruppi di matrice neonazista o filonazisti(3).
Tra questi, c’è da ricordare l’organizzazione…

View original post 28 altre parole

Il manifesto dell’opposizione conservatrice al nazismo nel saggio di Oswald Spengler

Di Gennaro Malgieri http://formiche.net È uscito per Oaks editrice la nuova edizione italiana di "Anni della decisione" di Oswald Spengler (pp. 252,€ 12). Dal saggio introduttivo di Gennaro Malgieri pubblichiamo ampi stralci   Nel 1932 Oswald Spengler non votò per Hindenburg, ma per Hitler, anche se lo giudicava volgare. Lo incontrò nel 1933 e dopo una lunga discussione con lui, … Leggi tutto Il manifesto dell’opposizione conservatrice al nazismo nel saggio di Oswald Spengler

NEL LIBRO “I MOSTRI DI HITLER. LA STORIA SOPRANNATURALE DEL TERZO REICH” RIVELATI I LEGAMI TRA OCCULTO E SVASTICA – C’ERA DI TUTTO: RABDOMANTI, ASTROLOGI, MEDIUM: LA MARINA TEDESCA UTILIZZAVA PERSINO LA TECNICA DEL PENDOLINO PER LOCALIZZARE LA POSIZIONE DEI CONVOGLI ALLEATI..

MISTERI DEL NAZISMO

Di Luca Gallesi

È ancora talmente incomprensibile l’ enorme successo di un caporale boemo diventato dal nulla il Führer indiscusso del popolo tedesco, che, soprattutto a livello di cultura popolare, l’intervento di forze soprannaturali sembra essere l’ unica spiegazione possibile. Quello del «nazi-occultismo» è, infatti, un tema molto apprezzato dalla cultura pop, come dimostrano gli innumerevoli fumetti, produzioni televisive, film e videogiochi dove i malvagi seguaci di Hitler provano a conquistare il mondo, resuscitando il Reich immortale grazie a scellerati patti infernali o ad antichi sortilegi.

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=informazconsa-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=as_ss_li_til&asins=B078JTN5M8&linkId=e701c5eac9de96eae7859648a525428f

Ad esempio, nei fumetti, e nel film del 2011 Captain America. Il primo Vendicatore, il celebre eroe Marvel combatte contro la Hydra, una società segreta legata al regime hitleriano, e al filone del «nazismo esoterico» si richiamano anche videogiochi molto popolari come Wolfenstein, per non parlare, poi, del cinema, dove esiste un vero e proprio filone di pellicole in cui il Terzo Reich…

View original post 764 altre parole

IL SAGGIO DEFINITIVO SULL’OCCULTISMO NAZISTA

MISTERI DEL NAZISMO

Di Alessandro Girola
L’attrazione del nazismo per le scienze occulte ha richiamato da sempre l’interesse degli storici e degli studiosi del Terzo Reich, i quali hanno scorto nell’«immaginario soprannaturale» una delle chiavi per spiegare l’ascesa, la popolarità e la peculiarità del regime hitleriano. Ma perché proprio in Germania, e non negli altri paesi europei, il pensiero soprannaturale trovò un’adeguata espressione politica e ideologica? Perché l’esoterismo, il paganesimo, l’astrologia, il paranormale o le teorie pseudoscientifiche come la «teoria del ghiaccio cosmico» ebbero così grande successo presso il popolo tedesco? Per quale motivo nemmeno i vertici del partito – da Himmler a Goebbels allo stesso Hitler – ne rimasero immuni, ma anzi operarono al fine di ridefinire e riorganizzare la scienza e la religione tedesche?
Per Eric Kurlander la risposta a queste domande va trovata nella volontà della leadership nazista di conquistare il consenso popolare non solo attraverso la propaganda, il…

View original post 462 altre parole

Il mistero del ‘treno speciale’ di Hitler: che fine ha fatto?

MISTERI DEL NAZISMO

Di Gianni Rizzo

Alla fine degli anni Trenta del secolo scorso, Adolf Hitler ordinò la costruzione di una vera fortezza su rotaie: il “Fuhrersonderzug”, un treno speciale il cui nome in codice era “Erika” (ma alcune fonti riferiscono “Amerika”), in grado di proteggerlo durante i suoi spostamenti e che facesse da bunker sicuro quando Hitler si avvicinava al fronte per incontrare i propri generali e dirigere le operazioni dell’armata tedesca.

IL TRENO SPACIALE DI HITLER

Il Fuhrersonderzug venne utilizzato come quartier generale mobile di Hitler e del suo seguito dall’agosto 1939 fino all’invasione della Grecia nel maggio 1941 da parte delle forze tedesche e italiane per essere poi utilizzato per gli spostamenti tra Berlino e i vari quartier generali a Berchtesgaden, Monaco, Bad Munstereifel, Berghof, la Tana del Lupo (“Wolfsschanze”) presso Ketryn, in Polonia, e altri ancora.
Il treno di Hitler

COME ERA FATTO…

View original post 244 altre parole

IKEA, il passato filonazista del fondatore Ingvar Kamprad

Di Salvatore Santoru Recentemente se n’è andato il fondatore dell’Ikea Ingvar Kamprad(1). Kamprad è stato e sarà ricordato per la sua grande carriera imprenditoriale, per la sua filantropia e la forte etica del risparmio ma anche per il passato da simpatizzante del nazismo, che lo stesso Kamprad definì essere stato il suo ‘più grande errore della … Leggi tutto IKEA, il passato filonazista del fondatore Ingvar Kamprad