30 GENNAIO 1933, QUANDO HITLER VENNE NOMINATO CANCELLIERE DA VON HINDERBURG

Il 30 gennaio 1933 il presidente Paul von Hindenburg nominò così Adolf Hitler Cancelliere della Germania dopo il fallimento del generale Kurt von Schleicher nel tentativo di formare un governo in grado di reggere.

Nominato Vice cancelliere, il generale Von Schleicher credeva di poter controllare Hitler e mantenere i nazisti in minoranza all’interno del governo. Hitler, sia tramite il figlio Oskar von Hindenburg sia tramite gli intrighi dell’ex cancelliere Von Papen, fece pressioni su Hindenburg, che era il capo del Centro Cattolico e la cui linea politica era in parte dettata dal suo anticomunismo. Anche se i nazisti avevano ottenuto la maggioranza relativa nelle due elezioni del 1932 non avevano una reale maggioranza, ma solo una leggera maggioranza parlamentare grazie all’alleanza con la NSDAP-DNVP che governò per decreto presidenziale in forza dell’articolo 48 della costituzione di Weimar.

[Wikipedia]

FONTE:https://intoccabili.wordpress.com/2013/01/29/il-29-gennaio-1933-adolf-hitler-veniva-nominato-cancelliere-dal-presidente-tedesco-paul-von-hindenburg/

PUBBLICATO ANCHE SU https://misteridelnazismoblog.wordpress.com/2016/01/30/30-gennaio-1933-quando-hitler-venne-nominato-cancelliere-da-von-hinderburg/

 

Annunci

Un pensiero riguardo “30 GENNAIO 1933, QUANDO HITLER VENNE NOMINATO CANCELLIERE DA VON HINDERBURG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...